Lettere.

Libera da tv e giornali. Spogliata dalle pagine, nuda di schemi e conformismi. Vestirsi di libri era il suo abito preferito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *