Generali codardi

[…] lasciarsi non è una sconfitta, nè per chi lascia nè per chi è lasciato. Continuare a stare insieme senza amore nè più predisposizione al sacrificio, alla rinuncia, alla voglia di scoprirsi e riscoprirsi ancora, è una sconfitta. Avere la consapevolezza di allontanarsi e lasciare andare ció che non riusciamo più a trattenere è una grande virtú.
Ho visto generali e comandanti di guerra ricevere medaglie al valore per il loro coraggio, invece erano dei codardi, avevano solo tanta paura diabbandonare il campo di battaglia ed essere fucilati dopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *